Il Kurdistan: una terra e il suo popolo

Kurdistan (letteralmente “terra dei Curdi”) è il nome di un territorio per lo più montuoso, con cime anche di notevole altezza (come il maestoso monte Ararat, in Turco Agri, in Curdo Karakose, 5168 m s.l.m.) e profonde vallate, esteso per circa 475.000 chilometri quadrati, equivalente ad una volta e mezzo la superficie dell’Italia, compreso tra il Mar Nero, le steppe mesopotamiche, l’anti-Tauro e l’altopiano iranico.