Sesso, esibizionismo e Internet – La “rivoluzione” digitale del realcore

Con l’espressione Realcore viene definito un nuovo fenomeno mediatico di enormi proporzioni: la produzione e diffusione in rete di materiale pornografico casalingo, realizzato in privato da singoli con apparecchiature digitali non professionali. Il termine Realcore è stato inventato da Sergio Messina (2005 e 2006) unendo le parole reality (lo show tv) e la seconda parte dell’espressione soft/hard-core. Messina, che ha svolto un’approfondita analisi etnografica di internet, ha preso ad oggetto di studio le sub culture dell’erotismo amatoriale, mettendo in rilievo le nuove e interattive pratiche sessuali basate sull’uso della tecnologia digitale.