L’unico ribelle. Il profeta Wraps-up-his-tail e l’identità Crow

Il 5 novembre 1887 si concluse tragicamente nella riserva dei Crow nel Montana l’unico episodio di rivolta contro i bianchi che abbia interessato questa tribù. Il giovane Wraps-up-his-tail, che aveva cercato di sollevare gli indiani contro i bianchi, venne colpito alla testa dal revolver di un agente della polizia indiana della riserva. La rapidità con cui si concluse la rivolta di Wraps-up-histail, il suo veloce fallimento e il carattere isolato del tentativo nell’ambito della più generale posizione dei Crow, storicamente ben disposti a collaborare con i bianchi, hanno in genere indotto a considerare marginale questa vicenda, soprattutto se confrontata con altre forme di rivolta religiosa contro i bianchi che si venivano a sviluppare nel periodo. Tuttavia si tratta di un evento che ha avuto un valore rilevante per la storia del popolo Crow e ricostruirne la vicenda ha senso sia per conoscere la storia di questo popolo, sia, a scopo comparativo, per evidenziare un caso di fallimento del c. d. profetismo indiano.